L'area dedicata ai congressi di partito di Norimberga come luogo di lavori forzati imposti dal regime nazista

Prigionieri di guerra polacchi all'appello nello Stalag XIII A di Norimberga-Langwasser, 1939/40. Crediti fotografici: Stadtarchiv Erlangen, collezione Rühl

A sud dell'area dedicata ai congressi di partito (Reichsparteitagsgelände), nell'odierno quartiere di Langwasser, furono allestiti grandi accampamenti di tende destinati a ospitare i partecipanti alle manifestazioni. Nel corso della Seconda guerra mondiale, quando non ebbero più luogo congressi, se ne convertì la destinazione d'uso e l'infrastruttura esistente fu utilizzata per l'internamento di grandi masse di persone, integrandola così nella politica razzista di esclusione, emarginazione e crimine del regime nazionalsocialista. A partire dal 1939 la Wehrmacht, le forze armate del tempo, installò qui un enorme campo di prigionia che rimase ininterrottamente in funzione fino alla liberazione di Norimberga da parte delle truppe americane nell'aprile del 1945. Per tutta la durata della guerra nella struttura furono tenute prigioniere decine di migliaia di soldati provenienti dalla Polonia, dal Benelux, dalla Francia, dalla Jugoslavia, dall'Unione Sovietica, dall'Italia, dall'Inghilterra e dagli USA.

Veduta aerea dell'area dei congressi di partito (Reichsparteitagsgelände) e del campo di prigionia allestito al di sotto del Campo di Marzo (Märzfeld) negli ex accampamenti dei partecipanti ai congressi, 1944. Crediti fotografici: National Collection of Ae

Dalla primavera del 2017 a quella del 2019 il Centro di documentazione "Dokumentationszentrum Reichsparteitagsgelände", in cooperazione con il Museo centrale dei prigionieri di guerra di Łambinowice-Opole (Polonia), realizza il progetto "Das Reichsparteitagsgelände in Nürnberg als Ort von NS-Zwangsarbeit" (L'area dei congressi di partito di Norimberga come luogo di lavori forzati imposti dal regime nazista) con l'obiettivo di integrare in futuro nell'attività espositiva e formativa quest'aspetto, finora poco conosciuto, della storia del Reichsparteitagsgelände nella Seconda guerra mondiale.

Avete informazioni e/o documenti su prigionieri di guerra che, durante il secondo conflitto mondiale, erano internati a Norimberga-Langwasser o sono stati condannati ai lavori forzati da scontare appunto a Norimberga, ad esempio nell'agricoltura, nell'industria bellica o nello sgombero delle macerie dei bombardamenti? Cercate informazioni su parenti e congiunti internati nel campo di prigionia di Norimberga-Langwasser? Attendiamo con piacere un vostro riscontro!
Tel. +49 (0)911 4 08 70 - 274
prisoners-of-war@stadt.nuernberg.de

Il progetto è sostenuto dalla fondazione "Erinnerung, Verantwortung und Zukunft" (Ricordo, responsabilità e futuro).